Levitata 144 ore, farcita con caviale, burrata artigiale di Andria e foglie d’oro commestibili, la pizza Figazza Luxury promette di essere un’eccellenza del made in Italy.

Pizza farcita con oro e caviale: il costo è da capogiro

L’idea è nata da Dino Forlin, un giovane ristoratore originario di Bassano del Grappa e titolare della Pizzeria Forlin di Cassola, che ha voluto così celebrare l’eccellenza orafa locale, in occasione della fiera Voice 2020 di Vicenza.

Riservata ai gusti più raffinati e ai commensali che amano i piatti ricercati, la pizza costa ben 2000 euro: il piatto verrà servito con posate placcate in oro e racchiuse in un cofanetto dedicato e una bottiglia di Dom Perignon Vintage del 2009. Questa piccola perla artigianale viene sfornata solo su prenotazione di almeno una settimana.

Come ha spiegato Forlin intervistato dal giornale locale Prima Vicenza: “Se c’è una lezione da trarre in questo periodo è che nessuno può girare la testa dall’altra parte per non vedere le difficoltà altrui”, diceva a Il Sole 24 Ore durante il lockdown Gabriele Aprea, Presidente del Club degli Orafi Italia. Sono queste parole che mi hanno spinto a celebrare il ritorno a Vicenza dell’arte orafa. Un’eccellenza del territorio nel quale la mia famiglia fa ristorazione da tre generazioni, ma anche un punto di riferimento a livello internazionale. Questo è il mio contributo e il mio augurio di ripresa del settore”.



continua a leggere su Teleclubitalia.it