“Come godo che avete tolto di mezzo quello scimpanzé, siete degli eroi”. E’ il commento elogiativo di un giovane che sta suscitando in queste ore forte indignazione sul web. Il messaggio, pubblicato sul suo profilo Facebook, è accompagnato da una foto che ritrae i quattro ragazzi che hanno massacrato di botte Willy Monteiro Duerte, il 21enne intervenuto per placare una rissa e poi divenuto bersaglio dei fratelli Bianchi, Pincarelli e Belleggia.

Numerose le segnalazioni da parte degli utenti. Il post del giovane è diventato subito virale, macinando centinaia di condivisioni e commenti in poco meno di due ore. E proprio tra i commenti, si leggono alcuni dove si invita il ragazzo a rimuovere il messaggio e a chiedere scusa. Ci sono anche utenti che chiedono di continuare a segnalare l’account, ma c’è anche chi invoca l’intervento della polizia postale.

Pochi minuti fa, il ragazzo ha risposto alle critiche mossegli dal popolo di internet, sempre attraverso un post: “Inutile segnalare il post che metto, tanto ne ho già messi così tanti visibili”, scrive il giovane, scatenando anche stavolta l’ira degli utenti.



continua a leggere su Teleclubitalia.it