maisto sindaco

“Dopo 3 anni se non saremo riusciti a portare a termine i progetti immaginati per la città andremo a casa”. Sono le parole di Giuseppe Pietro Maisto, candidato sindaco di centrodestra, che ieri ha presentato la lista di suo riferimento, Maisto sindaco, presso il comitato di via Pigna. 

La Lega, che fa parte della coalizione di Maisto, ha già sferrato il primo colpo dicendo che se dovesse vincere Maisto, chiuderà i campi rom. Un pugno duro che condivide a pieno anche l’aspirante sindaco che non manca di lanciare una stoccata anche al Pd che è di tutt’altro avviso sul tema. 



continua a leggere su Teleclubitalia.it