Un’altra scossa di terremoto si registra nelle Marche dopo quella prima dell’alba a Fabriano: l’epicentro è in provincia di Macerata a Sarnano, con una magnitudo di 3.2.

Terremoto nelle Marche: un’altra scossa nel pomeriggio

L’ultimo movimento tellurico accertato risale all’alba. Alle ore 04:46 i sismografi hanno registrato una scossa di terremoto con magnitudo di 3.5 nella zona di Ancona, a 6 chilometri di profondità, precisamente a Cerreto d’Esi. È quanto registrato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.



continua a leggere su Teleclubitalia.it