“Hanno trovato qualcosa ma  non sappiamo cosa. Siamo qui in attesa di capire”. A parlare è Mariella Mondello, la zia del piccolo Gioele, il bimbo di 4 anni scomparso assieme la mamma, Viviana Parisi, poi trovata morta cinque giorni dopo la loro scomparsa.

Una segnalazione da parte di un volontario che sta partecipando alle ricerche del piccolo Gioele ha fatto scattare l’allarme.

Al momento la donna si trova nella zona in cui è arrivato il procuratore di Patti, Angelo Vittorio Cavallo con la polizia scientifica. Con lei c’è anche il fratello, Daniele Mondello, il papà di Gioele, che non parla. E’ in auto in silenzio in attesa di sviluppi.



continua a leggere su Teleclubitalia.it