Sono trascorsi ormai 14 giorni da quando sono cominciate le ricerche per trovare il piccolo Gioele, ma del piccolo ancora non vi è alcuna traccia. Questa mattina le guardie forestali stanno setacciando in particolare un prato “alla ricerca di indumenti” del bimbo di 4 anni scomparso nel nulla lo scorso 2 agosto. Il prato si trova a poca distanza dal traliccio ai piedi del quale è stato trovato il corpo della deejay di 43 anni.

Dj morta, scavi in un prato per trovare Gioele: “I suoi vestiti potrebbero essere lì”

Gli inquirenti stanno visionando tutti i video registrati dai droni in questi giorni. Gli investigatori sono alla ricerca di ogni particolare alla ricerca del piccolo. Gli inquirenti stanno visionando tutti i video registrati dai droni in questi giorni. Gli investigatori sono alla ricerca di ogni particolare alle ricerca del piccolo.

Fino a questo momento le ricerche del bimbo non hanno dato esito. Gli inquirenti stanno visionando tutto il materiale a disposizione raccolto in questi giorni.T ra le ultime ipotesi formulate sul caso della donna e del bambino, quella che Gioele sia morto nell’incidente stradale e poi Viviana si sia suicidata forse nascondendo prima il corpo del figlio. Secondo la polizia stradale l’incidente è stato di lieve entità, ma non si può escludere nulla.



continua a leggere su Teleclubitalia.it