coronavirus campania

Teano. Due commercianti, marito e moglie, sono risultati positivi al Coronavirus. La coppia risiede a Teano, piccolo comune del Casertano. L’azienda sanitaria locale ha subito predisposto 35 test rapidi, già praticati ai contatti indiretti e risultati negativi, e 20 tamponi che saranno effettuati a persone che sono state a contatto diretto con la coppia.

Coronavirus, marito e moglie positivi: tamponi per 30 persone, 10 sono bambini

Altri dieci tamponi, invece, saranno effettuati su bambini che sono entrati in contatto con i coniugi. Dalle indagini epidemiologiche dell’Asl di Caserta è emerso che la coppia, entrambi trentenni, avrebbero trascorso le vacanze al mare e partecipato a feste di compleanno con alcuni parenti di Cremona, tra cui un poliziotto della Penitenziaria, che avrebbe trasmesso loro il virus.

Il sindaco

Domani la polizia municipale verificherà l’esito della santificazione dell’attività commerciale di uno dei due coniugi, ma soprattutto si attenderà l’esito dei tamponi cui sono stati sottoposti i dipendenti del negozio.  “Se i tamponi daranno esito negativo (come penso) nessuno dovrà temere di essere stato contagiato presso l’attività commerciale (anche perché, come dichiarato, il giovane positivo è in ferie dal 25 luglio, per cui non ha avuto contatti di lavoro presso l’attività)”, fa sapere il sindaco di Teano, Dino D’Andrea.



continua a leggere su Teleclubitalia.it