centro antiviolenza mugnano

Un bene confiscato alla camorra che diventa un centro per l’accoglienza delle donne che subiscono violenza. A Mugnano un incontro dove hanno partecipato diversi esponenti per inaugurare in Via Crispi 8 il centro antiviolenza denominato Kintsugi.



continua a leggere su Teleclubitalia.it