Aumentano i contagi da Coronavirus nel comune di Conca della Campania, nell’alto Casertano. I positivi attuali sono 6, mentre le persone poste in quarantena sono 15. Il report ufficiale dell’Asl conta, in realtà, quattro contagiati, ma ieri sera il primo cittadino ha dato notizia di ulteriori due tamponi positivi.

Paura a Conca della Campania: badante dell’Est contagiata, 6 positivi

A far scattare l’allarme il ricovero all’ospedale di Maddaloni di una signora 55enne di probabile nazionalità moldava (o bulgara), soccorsa a Caianello dal 118 dopo aver avvertito i classici sintomi della malattia: febbre e problemi respiratori, proprio mentre era in procinto di prendere un autobus.

La donna ha eseguito il tampone che ha dato esito positivo. Immediatamente sono state allertate le autorità sanitarie che, come da protocollo, hanno avviato la ricostruzione della catena dei contatti della donna. L’attenzione si è concentrata soprattutto sul vicino centro di Conca della Campania, dove la donna svolge il lavoro di badante presso una coppia di anziani. Circa una decina di tamponi sono già stati effettuati, con dati finora parziali, ma purtroppo con già sei positività.

Intanto, per fronteggiare l’emergenza sono state adottate una serie di misure di prevenzione. “Il primo atto è stato quello della sospensione del mercato settimanale”, afferma il sindaco, “poi ho invitato i proprietari delle attività commerciali a effettuare la sanificazione dei locali. Ai cittadini ho ricordato l’obbligo di utilizzare la mascherina nei luoghi chiusi e a mantenere il distanziamento sociale. Naturalmente ho già preso contatti con l’Unità di crisi regionale, con la Protezione civile e la direzione dell’Asl”.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it