Bimbo di un anno positivo al coronavirus. Il caso è stato registrato a Civitavecchia, a nord di Roma. Il piccolo è adesso ricoverato all’ospedale Bambin Gesù di Polidoro. Le autorità sanitarie hanno avviato un’indagine epidemiologica per capire come il bambino abbia potuto contrarre il virus e con chi è stato in contatto.

Civitavecchia, bimbo positivo al coronavirus

Il piccolo presentava i classici sintomi de Covid, febbre e tosse. Adesso i medici stanno indagando per ricostruire i suoi spostamenti e mettere in osservazione o isolamento eventuali persone o bambini che sono entrati in contatto con lui. Si tratta del primo ricovero a distanza di un mese, quando tutti i bimbi e le mamme ricoverate al reparto Covid del Bambin Gesù erano stati dimessi. Negli ultimi giorni, però, nel Lazio si registra un incremento dei contagi.

All’inizio del mese di luglio, un neonato di appena un mese è risultato positivo al coronavirus. Il piccolo, figlio di una famiglia residente a Ciampino, è stato ricoverato all’ospedale Bambino Gesù di Roma. Entrambi i genitori, sottoposti a tampone, sono risultati negativi. Nelle ultime 24 ore sono venti le persone risultate positive al coronavirus. L’80% di questi casi, comunità l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato, sono d’importazione.



continua a leggere su Teleclubitalia.it