de luca oggi

“Stanno ripentendo i tamponi su tutto il personale medico, sanitario e ricominceremo nelle residenze per anziani e le fasce a rischio. La priorità è l’apertura dell’anno scolastico e faremo lo screening su tutto il personale scolastico”. Lo ha annunciato il presidente della Regione Vincenzo De Luca nel consueto appuntamento del venerdì. Il governatore della Campania ha annunciato gli screening su tutto il personale scolastico.

“Dovremo fare 180mila screening, test sierologico o tamponi. Arcuri proporrà una campagna di screening come commissario scolastico in vista dell’apertura dell’anno scolastico quindi l’apertura sarà tra il 14 e 15 settembre ma daremo informazioni preventive. Non dobbiamo perdere tempo ma soprattutto aprire avendo messo in sicurezza le scuole. Dovremo preparaci a produrre milioni di mascherine per i ragazzi medie e medie superiori. Cercheremo di lavorare per non avere scuole pollaio”.

Sui contagi che arrivano dagli altri paesi ha detto: “Dobbiamo chiudere le porte dei paesi con alto contagio. Dobbiamo fare attenzione ai rientri dagli Stati Uniti, non sono tra i paesi dai quali è vietato partire dall’Italia. Dobbiamo fare attenzione ai focolai. Il problema è dietro l’angolo, non l’abbiamo superato”.

De Luca ha poi ribadito, vedendo le immagini del weekend al molo Beverello dove si sono registrati diversi assembramenti che è obbligatoria la mascherina sui mezzi di trasporto. “Su traghetti, treni, aerei è obbligatoria la mascherina. E’ obbligatoria nei luoghi chiusi, nei supermercati e all’aperto quando ci sono assembramenti”.

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it