Drammatico incidente ieri sera a Marina di Camerota. Federico Giuliani, farmacista di 31 anni, è morto mentre era a bordo della sua moto. Lo schianto si è verificato intorno alle 21.

Marina di Camerota (Salerno), morto Federico Giuliani

Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo era in sella alla sua Benelli Leoncino di colore nero e stava percorrendo la provinciale di accesso a Marina di Camerota quando, all’altezza del campeggio 41esimo Parallelo, per ragioni di da accertare, avrebbe perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un muretto di cinta. L’impatto è stato violento. Le condizioni del centauro sono apparse subito gravi.

I sanitari hanno tentato di rianimarlo poi in codice rosso è stato trasferito all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate nello schianto. È deceduto subito dopo il suo arrivo all’ospedale vallese. Sul luogo del drammatico incidente oltre a due ambulanze inviate dalla centrale operativa del 118, i carabinieri della locale stazione comandati dal maresciallo Francesco Carelli e gli uomini della capitaneria di porto.

Lutto in Cilento

La notizia della morte di Federico ha fatto presto il giro del Cilento, dove la famiglia Giuliani è conosciuta da tutti. Il 31enne era nipote del Notaio Giuliani, la sua famiglia è titolare di due nota struttura turistica, i Villaggi Blu Marine ed Happy Village. Federico lavorava nella farmacia di famiglia situata a Marina di Camerota. Una tragedia immane che ha colpito tutta la comunità locale. Un destino atroce che ha strappato per sempre Federico all’amore della sua famiglia.

I carabinieri hanno eseguito i rilievi del caso per ricostruire la dinamica del sinistro. Federico era solo a bordo della sua moto. Resta da capire che cosa è accaduto. Perché ad un certo punto il mezzo è uscito fuori strada. Per consentire ai sanitari di soccorrere il ragazzo e alle forze dell’ordine di lavorare è stata chiusa al traffico la strada del Mingardo. La notizia in poco tempo si è diffusa nel centro cilentano.



continua a leggere su Teleclubitalia.it