bolsonaro coronavirus

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha i sintomi del coronavirus: lo ha affermato lui stesso a Cnn Brasil. Il presidente ha dichiarato di avere 38 di febbre e una saturazione di ossigeno nel sangue pari al 96%. Il capo dello Stato ha anche precisato che sta prendendo idrossiclorochina.

Il risultato del test a cui Bolsonaro si è nel frattempo sottoposto dovrebbe uscire nelle prossime ore. A causa dei sintomi, la sua agenda per il resto della settimana è stata annullata. Dopo gli Stati Uniti, il Brasile è il secondo focolaio al mondo della pandemia di coronavirus e ora si trova ad affrontare, per la seconda volta in pochi mesi, il rischio del contagio nel palazzo presidenziale.

Bolsonaro e i sintomi del Coronavirus

Mantenendo un’abitudine praticamente quotidiana, Bolsonaro oggi ha incontrato i sostenitori nel giardino del Palacio da Alvorada, residenza ufficiale del presidente. Indossava una mascherina. “Torno ora dall’ospedale, ho fatto un controllo polmonare. Il polmone è pulito”, ha detto. Poche settimane fa il presidente brasiliano si era già sottoposto al test, dopo che uno dei suoi più stretti collaboratori era risultato positivo.

Bolsonaro Coronavirus

Dall’inizio del contagio Bolsonaro ha minimizzato la situazione definendo il coronavirus poco più che una “influenza”. Solo tre giorni fa, il presidente si è opposto a un disegno di legge che imponeva l’uso delle mascherine in carcere e nelle strutture socio assistenziali, ponendo diversi limiti alle nuove norme.

Il Brasile ha raggiunto lunedì 1.623.284 casi confermati di coronavirus. In base ai dati del Consiglio nazionale dei segretari sanitari (Conass), nelle ultime 24 ore ci sono stati ulteriori 20.229 contagi e 620 decessi. Il totale delle vittime dall’inizio della pandemia è così salito a 65.487.

Leggi anche: Coronavirus in Veneto, nuova ordinanza per isolamento. Carcere per chi va in giro positivo in Veneto



continua a leggere su Teleclubitalia.it