Mattinata a Castel Volturno per Matteo Salvini dopo la giornata turbolenta di ieri. Il leader della Lega ha promesso di ritornare nonostante il caos che si è scatenato a Mondragone.

Ieri davanti ai palazzi ex Cirio, rione in quarantena dopo il focolaio di Covid, le tensioni sono partite dal primo pomeriggio con forti contestazioni e cariche delle forze dell’ordine. Ad accogliere c’erano poi esponenti locali della Lega, simpatizzanti e il coordinatore campano. 

L’arrivo di Salvini è stato posticipato per motivi di ordini pubblico. Il comizio è durato però pochissimi tra acqua, uova e fili tagliati del microfono. Il segretario del Carroccio è riuscito comunque a parlare con alcuni cittadini nella ressa. Alla fine un ragazzo è rimasto anche ferito alla testa nelle cariche delle forze dell’ordine. In serata Salvini ha partecipato ad una cena a Santa Maria Capua Vetere e si è scagliato contro i contestatori. 

VIDEO:



continua a leggere su Teleclubitalia.it