amazon echo auto

Arriva anche in Italia Amazon Echo Auto, una nuova variante dell’assistente vocale Alexa pensata per interagire con l’utente durante la guida. Il prodotto è disponibile online a 59,99 Euro ed è adatto a qualsiasi veicolo, in particolar modo a quelli che non possono offrire questa tipologia di servizi attraverso l’infotainment connesso di bordo.

Amazon Echo Auto: come funziona

L’obiettivo di Amazon Echo Auto è portare l’assistente vocale Alexa a bordo di qualsiasi tipo di vettura. Può essere posizionato anche in vetture che non hanno supporto Bluetooth o alcun tipo di connettività disponibile. È sufficiente collegarlo ad una presa USB o semplicemente alla presa da 12V della vettura. Poi si può collegare all’impianto stereo attraverso un cavo AUX classico o via Bluetooth. A questo punto Echo Auto si connette ad Alexa attraverso l’omonima app per iOS e Android utilizzando il piano dati che solitamente sfruttate su smartphone per avere accesso alle classiche funzionalità dell’assistente.

A cosa serve

Il funzionamento è identico agli altri prodotti della gamma Echo e permette di interagire con Alexa attraverso il dialogo vocale naturale, senza distrarre l’utente dalla strada, per gestire musica, audiolibri, chiamate vocali e molto altro. L’hardware è stato studiato per eliminare i rumori di fondo dell’abitacolo. Per questo la tecnologia Far-Field include otto diversi microfoni che migliorano la precisione di ascolto. Gli unici comandi fisici sul dispositivo controllano l’esclusione del microfono e l’azionamento manuale delle funzioni, mentre la rete dati utilizzata è quella dello smartphone.

Potrete quindi impartirgli comandi per la selezione della musica, per avviare chiamate, ascoltare il proprio notiziario quotidiano, ascoltare un audiolibro su Audible e molto altro. Ecco quindi il link per l’acquisto, le dichiarazioni del vice presidente di Amazon Devices Europa e un filmato di presentazione del prodotto, oltre a varie foto che lo ritraggono dal vivo.

La parola magica è sempre “Alexa”. Il boom dei dispositivi Amazon Echo ora prova a bissare il successo dei device casalinghi puntando sulla mobilità a quattro ruote, puntando alla guida sicura e consapevole (evitando l’utilizzo dello smartphone).

continua a leggere su Teleclubitalia.it