branko età moglie oroscopo

Branko: età, moglie e curiosità del re dell’oroscopo. Branko Vatovec, conosciuto come Branko è un astrologo e personaggio televisivo italiano. È uno dei più famosi astrologi italiani, grazie alla costante presenza in programmi radiofonici e televisivi di successo come Unomattina e La prova del cuoco.

Diplomatosi all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico”, nel 1968 ha recitato nella Compagnia di Lilla Brignone, ma in seguito si è dedicato esclusivamente all’astrologia.

inlineadv

Ogni anno pubblica per Mondadori il libro “Calendario Astrologico” con le sue previsioni astrologiche per tutto l’anno, segno per segno. I suoi oroscopi sono pubblicati tra l’altro su Il Messaggero e sul settimanale Chi, oltre a essere trasmessi su RDS.

Nella trasmissione televisiva La prova del cuoco cura una rubrica settimanale dal titolo “La cucina delle stelle”. Branko: età, moglie e curiosità del re dell’oroscopo. Conosciamo meglio Branko.

Branko: età, moglie e curiosità del re dell’oroscopo

Branko: età

E’ nato a Capodistria, il 23 ottobre 1944. Ha 75 anni.

Branko: ha una moglie?

La vita di Branko è stata segnata da un unico grande amore, conosciuto a vent’anni a Bartola. Dopo un gelato al tramonto decide di seguirla a Roma, dove per qualche tempo lavora con la famiglia di lei, ebrea. Dopo diciassette anni insieme viene tradito e abbandonato. Da allora Branko non ha più avuto relazioni sentimentali.

Oroscopo di Branko

“L’astrologia è un’arte, una filosofia di vita, una poesia, non una scienza. Deve scattare qualcosa dall’intuito. Tutto è irrazionale, ma si basa sui pianeti che io posso vedere e toccare”. Queste sono le parole di Branko sull’oroscopo.

Appena arrivato a Roma, attorno al 1964, Branko si occupa di giornalismo, scrivendo per il quotidiano Primorski Dnevnik grazie al quale ha la possibilità di intervistare Mina. Branko nel 1968 fa parte della compagnia teatrale di Lilla Brignone. Prima ha lavorato per il Teatro Stabile di Trieste, per il Carlo Felice di Genova e San Carlo di Napoli.

Rientrato a Roma dopo aver assistito i genitori malati a Capodistria (contemporaneamente lavorava per Radio Capodistria), si accosta all’astrologia grazie ad un fortuito incontro con un gesuita brasiliano.

Dal 1982, tutte le mattine alla stessa ora, presenta l’Oroscopo su RDS. Per 12 anni ha condotto anche l’oroscopo su Unomattina, dove la striscia dalla 7:10 alle 7:30 con le sue previsioni era seguitissima. Per qualche tempo ha partecipato con cadenza settimanale a La prova del Cuoco, con la rubrica La cucina delle stelle. Tra le altre comparse in televisione ricordiamo quelle al Maurizio Costanzo e a Domenica In.

Branko pubblica il suo oroscopo anche su Il Messaggero e Chi.

L’astrologia

Per Branko quindi l’astrologia rappresenta la parte preponderante della propria esistenza. Poter leggere ed intuire qualcosa che sta sopra di noi, così vicino, ma allo stesso tempo così lontano lo fa sentire speciale, vivo, utile. E nonostante l’astrologia talvolta sia vista come un’arte futile e poco concreta, nessuno può negare che molti tratti della personalità delineati dagli oroscopi si adattino come un vestito elegante all’individualità degli esseri umani.

Così una persona nata sotto il segno dell’ariete con tutta probabilità sarà per natura testarda e cocciuta, un pesci più mite e riflessivo, un leone più vanitoso ed arrogante e così via. Per Branko queste non rappresentano dicerie o invenzioni, sono la concretezza di un’arte che può essere compresa solo se veramente interpretata con intuito e capacità riflessiva.

related