La commissione Straordinaria, ha ricevuto la comunicazione con la quale la Regione Campania ha reso noto che, con decreto n. 35 del 2/12/2013, è stato approvato il piano di zona  elaborato dall’ufficio di piano dell’ambito N 14, presentato  dal Comune di Giugliano in Campania (Na) e dall’Asl Na2 Nord, in concertazione con i Sindacati e il Terzo Settore.

Tale strumento consente, dopo attenti monitoraggi dei servizi già esistenti sul territorio, di svolgere attività a supporto delle persone più bisognose.

Secondo le indicazioni dettate dalla Regione Campania, saranno privilegiati i servizi essenziali, soprattutto quelli riferiti all’area della disabilità  e degli anziani, non trascurando i minori che rappresentano il “domani” di Giugliano.

 

 



continua a leggere su Teleclubitalia.it