Napoli. Metro affollata e distanze di sicurezza non rispettate. Ecco come si presenta oggi, 13 maggio, la situazione in in un vagone della metropolitana Linea 1.

Alle cinque del pomeriggio il treno, che percorre la tratta Garibaldi-Piscinola, è affollato da persone che vanno o tornano dal posto di lavoro. In condizioni in cui è impossibile mantenere la distanza minima di un metro tra un passeggero e l’altro. C’è anche chi non indossa la mascherina per proteggersi, il cui uso è obbligatorio in Campania.

inlineadv

Di recente sono stati segnalati assembramenti sui trasporti pubblici. Lo scorso 4 maggio decine di cittadini viaggiarono ammassati a bordo della Cumana, che partì dalla stazione di Licola alle 7.00 e giunse alla stazione di Montesanto alle 7 e 50. In quella circostanza, alcuni riuscirono perfino ad eludere i controlli.

related