Treni per Napoli da Milano tutti esauriti dal 4 maggio. Basta dare uno sguardo ai siti di prenotazione dei viaggi o all’app di Trenitalia e provare a comprare un biglietto su un Frecciarossa Milano-Napoli. Tutto esaurito. Non c’è un posto libero dal 4 maggio per tutta la settimana. La segnalazione arriva direttamente dal consigliere Borrelli: Un cittadino ci segnala che nelle date del 4, 5 maggio e giorni successivi i posti dei treni provenienti da Milano e diretti a Napoli non sono acquistabili. Ci si prepara ad un’altra invasione dalla Lombardia?

Milano-Napoli, tutti treni prenotati

L’attuale situazione relativa all’emergenza Coronavirus non è ancora del tutto sotto controllo. Questo spostamento, come quello avvenuto nel mese di marzo, preoccupa molto. La Regione Campania, infatti, obbligherà a chi rientra dalla zone del nord, due settimane di isolamento casalingo.

inlineadv

La Campania si adegua quindi alla decisione di Palazzo Chigi ma ricorda il rispetto delle regole per, sottolineano fonti dell’ente regionale, “evitare di mettere a rischio prima di tutto i propri familiari e amici”.

Il rischio di rientro in Campania da aree del Nord dove la pandemia è ancora forte c’è, in particolare per gli studenti e i lavoratori di comparti al momento ancora fermi, come quelli del commercio al dettaglio. Già nella fase 1 la catena dei contagi si è spostata al Sud sui binari dell’Alta Velocità: un motivo in più per tenere alta la guardia.

L’avviso di Trenitalia

Fa sapere Trenitalia – da domani saranno disponibili due Frecce in più per i collegamenti nord/sud e altrettante per quelli sud/nord. «Le nuove corse – si legge nel comunicato – sono state aggiunte in vista della riapertura, da lunedì 4 maggio, di alcune attività lavorative previste dall’ultimo decreto del governo».

Niente da fare per quanto riguarda invece la compagnia ferroviaria «Italo» che ha sospeso le corse da Napoli verso le regioni del nord all’inizio dell’emergenza sanitaria e fino a data da destinarsi. Dalla direzione aziendale fanno sapere che, al momento, l’unica tratta garantita da «Italo» sarà quella Roma – Venezia.

related