Pozzuoli, festino nelle scale nonostante fosse ai domiciliari: denunciato dalla polizia


Ieri pomeriggio  gli agenti del commissariato di Pozzuoli hanno appreso, attraverso un video pubblicato da una testata giornalistica locale, che un gruppo di persone aveva organizzato un festino nelle scale di un edificio in via De Chirico nella zona “600 alloggi”. I poliziotti, dopo aver visionato le immagini, hanno riconosciuto tra i partecipanti alla festa

Pozzuoli, festino nelle scale nonostante fosse ai domiciliari: denunciato dalla polizia

Ieri pomeriggio  gli agenti del commissariato di Pozzuoli hanno appreso, attraverso un video pubblicato da una testata giornalistica locale, che un gruppo di persone aveva organizzato un festino nelle scale di un edificio in via De Chirico nella zona “600 alloggi”.

I poliziotti, dopo aver visionato le immagini, hanno riconosciuto tra i partecipanti alla festa Damiano Siddi, 47enne napoletano sottoposto alla misura della detenzione domiciliare; pertanto si sono subito recati presso l’abitazione dell’uomo e lo hanno denunciato per evasione e sanzionato per aver violato le misure previste dal D.P.C.M. del 22 marzo 2020.

Caso simile si è verificato tra Barra vecchio rione Santa Rosa e Ponticelli. In piena emergenza Covid-19, con tanto di luci, casse e scenografia, diverse persone si sono riunite sabato notte per strada per omaggiare un detenuto augurandogli una “presta libertà” e per commemorare i defunti. Un assembramento in piena regola.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.