È in arrivo l’Esercito nella città di Giugliano per aumentare i controlli delle norme anti coronavirus. Nelle prossime ore i militari inizieranno a già pattugliare con diverse unità le strade cittadine insieme alle forze dell’ordine.

Il commissario prefettizio Umberto Cimmino, che attualmente guida il Comune di Giugliano, aveva inoltrato la richiesta subito dopo il via libera del Governo alla richiesta della Regione Campania. Nella missiva si sottolineava infatti la necessità di avere più unità in campo vista la vastità della città, dal centro alla fascia costiera, che attualmente conta 24 contagiati da Covid-19. Stamattina è giunta la comunicazione ufficiale dalla Prefettura di Napoli.

La Polizia Municipale, guidata dalla comandante Maria Rosaria Petrillo, fin dalla pubblicazione del decreto denominato “Io resto a casa”, sta sanzionando in media oltre 10 persone al giorno, blindando pure i confini cittadini. Dai controlli emerge che ci sono ancora troppe persone senza motivo in giro.

Nelle prossime ore scenderà in campo quindi anche l’Esercito che collaborerà con tutte le forze dell’ordine per le norme di contenimento del virus.

continua a leggere su Teleclubitalia.it