lievito di birra ricetta

Sono in tanti a cimentarsi con nuove ricette in questi giorni di isolamento e tra queste si cerca la ricetta del lievito di birra. Questo perché in tutta Italia, in tanti supermercati, è andato a ruba. Il motivo è che le ricette più gettonate in questi giorni di isolamento sono quelle del pane e della pizza.

Il lievito di birra dunque al supermercato è andato a ruba, non si trova più, gli scaffali sono vuoti e gli italiani non sanno come reperirlo. Ed ecco che si pensa a come poterlo realizzare in casa in modo da potersi comunque cimentare in qualche ricetta che lo necessita.

inlineadv

Il lievito di birra si può anche fare a casa. Vediamo la ricetta del giovane pizza chef, Davide Gallera, istruttore presso la International Pizza Academy.

Ingredienti

  • 150 ml di birra
  • 1 cucchiaino e mezzo di zucchero
  • 1 cucchiaio e mezzo di farina 00

Preparazione

Si mescolano bene tutti gli ingredienti e si lascia riposare l’impasto per una notte intera a temperatura ambiente. La quantità di lievito di birra ottenuta è uguale a 70g di quello confezionato fresco.

Se volete farne un quantitativo minore potete mescolare insieme:

  • 100 ml di birra
  • un cucchiaino di zucchero
  • due cucchiai di farina

La quantità di lievito di birra ottenuta in questo caso equivale a 40g di quello confezionato fresco.

Ricetta lievito di birra fai da te

Altra ricetta per fare il lievito di birra è quella di Raffaele Pignataro, mastro fornaio. Secondo i consigli dell’esperto di panificazione è bene scegliere una birra con le seguenti caratteristiche:

  • non di tipo commerciale ma una birra artigianale (non vi preoccupate se è più opaca, non cristallina. E’ normale)
  • non filtrata e non pastorizzata

Ingredienti

  • 100 grammi di farina (meglio se forte come la manitoba, una farina per pizza o semi-integrale)
  • 110 grammi di birra
  • 1 punta di cucchiaino di malto (se l’avete in casa, altrimenti non è necessario)
  • 1 punta di cucchiaino di fruttosio (se l’avete in casa, altrimenti non è necessario)

Preparazione

Girare la bottiglia di birra, per evitare che il deposito dei lieviti rimanga sul fondo dato che sono fondamentali per la buona riuscita della ricetta. Agitare poi leggermente la bottiglia.

Mettere la farina in una ciotola alta o in una brocca, aggiungere la birra ed eventualmente gli altri due ingredienti e mescolare. Si creerà una pastella (è importante far assorbire bene la farina). Coprire con una pellicola ma fare sopra qualche buchino in modo da far respirare l’impasto. Lasciare lievitare per 24 ore in un posto caldo.

Importante vedere se il volume della pastella è aumentato o no, controllando anche più volte prima delle 24 ore. Può succedere anche che l’impasto cresca e poi si sgonfi, in quel caso noteremo le pareti della ciotola sporche più in alto rispetto a dove si trova l’impasto in quel momento.

Se ci sono solo bollicine ma non è cresciuta, dovete scegliere voi se rischiare di utilizzare il lievito in una preparazione o ritentare con una nuova birra o nuova farina.

Questa dose di lievito di birra fatto in casa si può utilizzare per una preparazione in cui è necessario un 1 kg di farina.

Leggi anche: La ricetta della pizza in teglia

related