Coronavirus, cambia ancora il modello di autodichiarazione. Scarica il nuovo modulo

Coronavirus, cambia ancora il modello di autodichiarazione. Scarica il nuovo modulo

Nuovo modello autocertificazione. E’ on line il nuovo modello di autodichiarazione per chi esce di casa in tempo di Coronavirus. Ovviamente, al cospetto delle forze dell’ordine, le persone sottoposte a controllo dovranno dimostrare di non essere in quarantena, di non essere positive, di conoscere le sanzioni previste dall’attuale provvedimento. E dovranno chiarire che lo spostamento è determinato da comprovate esigenze lavorative, assoluta urgenza o situazione di necessità, se non addirittura motivi di salute.

Il nuovo modello

Il nuovo modello prevede anche che l’operatore di polizia controfirmi l’autodichiarazione, attestando che essa viene resa in sua presenza e previa identificazione del dichiarante. In tal modo il cittadino viene esonerato dall’onere di allegare all’autodichiarazione una fotocopia del proprio documento di identità.

SCARICA IL PDF (Clicca qui)

I motivi per uscire

Per quanto riguarda i motivi, restano le  “comprovate esigenze lavorative”, i “motivi di salute” e la “situazione di necessità”, mentre la voce “assoluta urgenza” sostituisce quella del “rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza”, in quanto viene recepito il dpcm del 22 marzo che vieta i trasferimenti da un Comune all’altro. Infine rimane la “situazione di necessità” per spostamenti all’interno dello stesso comune, come già previsto dai Dpcm dell’8 e del 9 marzo.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.