Smart Workin laddove è possibile, ma sono ancora tante le professioni che richiedono una presenza in fabbriche, aziende e uffici, quindi si rende necessario spostarsi e non restare a casa. Come Anna che fa parte della schiera dei lavoratori che ogni giorno esce di casa. 

L’azienda per la quale lavora è molto impegnata in questo periodo storico e restare a casa è impossibile. 

inlineadv

Oltre alla mole di lavoro decisamente aumentata in questo periodo, Anna ha cambiato anche le sue abitudini quotidiane nello spostamento per raggiungere il suo ufficio al centro di Napoli partendo da Giugliano. 

Come si vive un momento particolare come questo tra lo stress lavorativo e quello del cambiamento di ogni abitudine quotidiana. 

Una riflessione alla luce di tutto: riuscire ad apprezzare le piccole cose, i singoli momenti.

Ascoltate la storia di Anna che racconta la sua esperienza.

related