farmaco anti-artrite cotugno napoli

Arrivano ulteriori conferme sull’efficacia del farmaco anti-artrite sperimentato all’ospedale Cotugno di Napoli sui pazienti affetti da Coronavirus. A dirlo a Il Mattino è il direttore dell’unità di immunologia clinica, Paolo Ascierto.

Napoli, funziona il farmaco anti-artrite contro il coronavirus

“Da sabato abbiamo trattato sei pazienti tutti intubati. Di questi, tre hanno avuto un miglioramento importante. Il primo paziente ha evidenziato segni di miglioramenti alla Tac di controllo effettuata ieri sera”, ha dichiarato Ascierto. Il merito è di una medicina, il Tolicizumab, l’anticorpo monoclonale utilizzato per il trattamento dell’artrite reumatoide sulla polmonite indotta dal coronavirus. Un risultato confortante che spalanca a molte persone le porte verso la guarigione.

inlineadv

Anche il governatore Vincenzo De Luca ha sostenuto con entusiasmo la terapia sperimentale: “Il farmaco ha un’efficacia nel bloccare i processi di infezione polmonare. Ha dei buoni risultati anche sui malati di Covid-19. Ho visto la relazione fatta a Modena e il risultato è stato straordinario. L’infezione polmonare è rientrata anche su pazienti gravissimi. Ci vuole prudenza perché dipende dai singoli soggetti infettati ma è una notizia positiva. Si stanno producendo dei farmaci che mostrano efficacia terapeutica. Possiamo guardare con serenità al futuro”.

related