coronavirus discoteche campania de luca

Campania. Il governatore della Campania Vincenzo De Luca ordina per l’emergenza coronavirus la sospensione di tutte le discoteche e di tutti quei luoghi di aggregazione che non consentano il rispetto di almeno un metro di distanza tra le persone.

Coronavirus in Campania, sospensione di discoteche e luoghi di divertimento

Si tratta di una misura importante per contenere il contagio in corso e limitare i contatti interpersonali. In linea con il DCPM del 4 marzo, il presidente della Regione Campania ha dunque disposto “la sospensione immediata fino al 15 marzo delle attività delle discoteche e di ogni altro luogo di svago o divertimento”.

“La presente ordinanza – si legge nel documento – notificata ai Sindaci, ai Prefetti, alle Questure perché dispongano le verifiche e i controlli di rispettiva competenza in ordine all’osservanza delle presenti disposizioni e trasmessa al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro della Salute”.



continua a leggere su Teleclubitalia.it