napoli casa fiamme

Napoli. Nella giornata del 28 febbraio, verso le 15 circa, è divampato un incendio in un appartamento in via degli Zingari. Il fumo nero e il forte odore di bruciato hanno allertato i residenti che hanno tempestivamente chiesto i soccorsi dei Vigili del Fuoco che sono giunti prontamente nella zona dell’incendio.

Come spesso capita in questi tempi, però, come ha denunciato un cittadino al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, l’automezzo dei soccorritori è stato ostacolato da diverse auto parcheggiate in divieto di sosta che ne hanno impedito l’accesso alla strada.

inlineadv

Così i Vigili del fuoco hanno dovuto aggirare l’ostacolo cercando un nuovo punto di accesso, non con poche difficoltà. Fortunatamente il ritardo dei soccorsi non ha avuto conseguenze. Fortunatamente un vicino ha tratto in salvo la signora anzian intrappolata nell’appartamento in fiamme.

“Non è la prima volta che i soccorsi vengono ostacolati dall’inciviltà di chi crede di essere il padrone della strada. Questa volta tutto si è risolto per il meglio ma non possiamo sempre contare sul colpo di fortuna o sugli interventi eroici dei cittadini. Ci deve essere una regolarità che può essere garantita dalla civiltà e dal rispetto delle regole.

Chi ostacola i soccorsi con comportamenti irresponsabili deve essere punito duramente, è l’unica soluzione.”- ha dichiarato il Consigliere Borrelli.

Il video

related