Giugliano, Luca Abete scopre auto clonate: per due volte rischia di essere investito. Video

Giugliano, Luca Abete scopre auto clonate: per due volte rischia di essere investito. Video

Rischia di essere investito durante un servizio a Giugliano l’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete. Il giornalista era nella terza città della Campania per documentare un giro di auto clonate.

Giugliano, Luca Abete rischia di essere investito: scopre giro di auto clonate

Secondo quanto ricostruito dall’inviato del tg satirico di Canale 5, una persona è risultata non essere più proprietaria di un’Audi senza che fosse intervenuto al cun passaggio di proprietà. Infatti la vettura era stata clonata in tutto: targa, numero di telaio e colore. A prendere “l’identità” della macchina originale un’altra auto risultata poi rubata.

Nel corso del servizio, Abete si reca dal presunto proprietario di una delle due vetture che abita in una villetta di Giugliano. L’uomo è in macchina e, in retromarcia, rischia quasi di investire il giornalista e di schiacciarlo contro il cancello automatico dell’abitazione. Successivamente sopraggiunge il padre dell’intervistato, che si qualifica come un carabiniere e invita Abete ad andarsene insieme alla troupe.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.