Casoria. Tragedia all’alba, Aldo accusa malore e muore nella sua auto

Casoria. Tragedia all’alba, Aldo accusa malore e muore nella sua auto

Casoria. Accusa malore in auto e muore. I fatti sono accaduti questa mattina presto, nel parco Palladino in via Giotto. Un giovane è morto mentre era alla guida della propria auto. Ancora tutta da accertare la dinamica di quanto accaduto: a quanto pare il giovane avrebbe urtato altre vetture prima di terminare la corsa contro un muretto.

Aldo Miranda, così si chiamava il giovane deceduto questa mattina, sarebbe morto all’istante. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale compagnia per effettuare i rilievi del caso. Decine di persone si sono riversate in strada per tentare un primo soccorso. Quando i sanitari sono giunti sul posto per l’uomo, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. La vittima, Aldo Miranda aveva 20 anni e lavorava come meccanico in un’officina di via Nazionale delle Puglie.

 

 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.