Giovane mamma partorisce due gemellini e li uccide qualche ora dopo soffocandoli con una coperta

Giovane mamma partorisce due gemellini e li uccide qualche ora dopo soffocandoli con una coperta

Partorisce due gemelli e poi li uccide. L’assurda storia arriva direttamente dagli States. Una donna di 25 anni ha portato a termine la gravidanza gemellare dicendo di volere quei bimbi che portava ma appena messi al mondo ha preso un asciugamano e una coperta e li ha soffocati ancora in fasce tentando poi di fare credere che era nati già morti.

Uccide i due gemellini neonati

Gli agenti di polizia hanno arrestato Maya Caston, la giovane mamma 25enne ed ora deve rispondere dell’accusa di infanticidio. La tragedia scoperta l’8 gennaio scorso quando la polizia e i servizi di emergenza hanno trovato i due piccoli, un maschio e una femmina privi di vita morti nella casa di famiglia a Rountree Drive, nel nord della contea di St Louis, nello stato del Missouri. Secondo gli investigatori, la venticinquenne ha coperto la bocca e il naso dei piccoli con un asciugamano e una coperta attendendo la loro morte senza alcun rimorso visto che ha atteso diverso tempo prima di chiamare i soccorsi.

 

 



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.