Cuore gialloblù, vince il Giugliano e la solidarietà degli ultras

Cuore gialloblù, vince il Giugliano e la solidarietà degli ultras

Vittoria al cardiopalma per il Giugliano contro il Castrovillari. I tigrotti s’impongono per 3-2 nei minuti finali grazie al bomber neo arrivato Esposito nell’ultimo match al Vallefuoco di Mugnano. La prossima in casa segnerà infatti il ritorno tra le mura amiche al De Cristofaro per la squadra di patron Sestile.

Ad aprire le marcature nel primo tempo è stata una rete di testa sugli sviluppi di un corner di Impagliazzo. Poi nella ripresa gli ospiti approfittano di un momento di difficoltà della difesa gialloblù (in emergenza oggi viste le assenza di Carbonaro e Di Girolamo) e rimontano con due goal in pochi minuti. Il Giugliano però non molla e trova la grinta giunta pure in 10 uomini dopo l’espulsione di Crescenzo Liccardo (doppia ammonizione per proteste). È il talento con il numero 10, Orefice, a trovare il guizzo giusto con un pallonetto chirurgico che anticipa l’uscita del portiere ospite e pareggia i conti. Poi l’arrembaggio finale dove viene negato anche un rigore al Giugliano. Episodio che fa infuriare mister Agovino che lascia il campo dopo un acceso diverbio con l’arbitro.

Nel recupero è freddissimo Esposito a fermare il pallone in area e piazzare la zampata nell’angolino per siglare la vittoria.

A vincere però è anche la solidarietà. Prima del match infatti Manzo, Liccardo e Caso Naturale hanno consegnato agli ultras una grossa busta di doni di squadra e società per aderire alla loro iniziativa. La Curva Liternum ha infatti promosso un’iniziativa per regalare un sorriso per la Befana ai piccoli ospiti delle comunità per minori a rischio del territorio. Una raccolta solidale che ha riscosso grande successo tra tifosi e cittadini.

“Nell’epoca in cui i benpensanti da salotto chiamano ‘criminalità’ la genuina passione e restano indifferenti ai bisogni del prossimo – hanno scritto nel promuovere l’iniziativa- noi ultras giuglianesi scegliamo ancora valori come l’appartenenza alla comunità cittadina, l’aggregazione e la solidarietà”.

Trionfa quindi il cuore gialloblù, sia in campo che fuori. In attesa dell’esordio (finalmente) al rinnovato stadio De Cristofaro dopo troppi anni di assenza.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.