Andria, Michele precipita dal cestello della gru: muore a 44 anni

Andria, Michele precipita dal cestello della gru: muore a 44 anni

Andria. Un altro morto sul lavoro. Un uomo, Michele Ciommo, 44 anni, è precipitato dal cestello di un’autogru mentre era al lavoro sulle luminarie di una chiesa ad Andria, in Puglia. Nell’impatto il 44enne è morto sul colpo.

Andria, incidente sul lavoro: morto Mcihele Ciommo

Gli operatori del 118 sono giunti sul posto ma non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. L’incidente è accaduto alla periferia di Andria, davanti alla chiesa di sant’Andrea Apostolo.

Sono in corso le indagini per capire le cause della caduta dell’operaio. Secondo le prime informazioni trapelate, Michele Ciommo sarebbe precpitato diversi metri prima di rovinare al suolo, forse a causa di un guasto alla macchina. Sull’accaduto indaga la Polizia di Andria, giunta sul luogo dell’incidente assieme a Carabinieri e Polizia municipale.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.