Caserta, dramma in città: beve alla fontana della piazza e muore

Caserta, dramma in città: beve alla fontana della piazza e muore

Momenti drammatici quelli vissuti questa mattina a San Leucio, Caserta. Un uomo di circa 60 anni, di nome Renato, originario di Marcianise, si è accasciato su una panchina in preda a dolori fisici ed è morto stroncato da un malore dopo aver bevuto acqua dalla fontana pubblica.

Il malore: morto a San Leucio

Il 60enne si trovava in via Planelli, lungo la salita che porta al Belvedere di San Leucio quando si sarebbe fermato alla fontana per dissetarsi. Dopo aver bevuto, avrebbe accusato crampi allo stomaco e dolori al petto. Si sarebbe dunque steso sulla panchina prima di esalare l’ultimo respiro.

I soccorsi

I presenti hanno subito allertato i sanitari del 118. Gli uomini del pronto intervento hanno provato a rianimarlo prima di constatarne il decesso. Pare che si trattasse di un paziente della clinica “Villa degli Ulivi” e che fosse sceso per una passeggiata. La notizia si è rapidamente diffusa anche a Marcianise, sua città di origine. Ancora ignote le cause del decesso, anche se l’ipotesi più probabile è che si tratti di un arresto cardiocircolatorio.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.