galatone incidente morti

Drammatico incidente sulla circonvallazione di Galatone, in provincia di Lecce. Quattro persone sono morte, falciate da un camion. Le vittime sono tre operai e un automobilista.

L’incidente a Galatone: 4 morti

Secondo una prima ricostruzione, il conducente di una Golf stava viaggiando lungo via Almirante quando, verso le 8 e 30 del mattino, avrebbe perso il controllo del mezzo. Si sarebbe dunque schiantato contro l’autocarro usato da alcuni operai impegnati in un lavoro di potatura degli ulivi a bordo carreggiata. Nell’impatto, che è avvenuto nei pressi dell’Hotel Galà, il mezzo pesante si è ribaltato e ha schiacciato le vittime. La dinamica di quanto è accaduto però è ancora incerta. Non si sa se l’automobilista abbia avuto un malore alla guida o se abbia sbandato a causa della forte velocità. A seguito dell’incidente, tre operai sono morti sul colpo insieme al conducente della Golf mentre una quinta persona è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale “Fazi” di Lecce.

inlineadv

I soccorsi

Sul posto si sono precipitati i sanitari del 118, che hanno provato a rianimare le persone travolte dal camion prima di constatarne il decesso. Presenti i vigili del fuoco che hanno recuperato i morti dall’ammasso di lamiere. Sul posto si è precipitato il primo cittadino di Galatone, Flavio Filoni, insieme ai parenti delle vittime. Presenti anche i Carabinieri della locale Compagnia a cui toccherà il compito di ricostruire l’accaduto. La notizia della tragedia sta facendo rapidamente il giro del Salento gettando nello sconforto amici e conoscenti.

I nomi delle vittime

Diffusi da poco i nomi delle vittime. Nell’impatto hanno perso la vita il conducente della Golf, Alessandro Liguori (44 anni) e i tre operai che si trovavano a terra: si tratta di Pasquale Filieri, titolare dell’impresa e vicepresidente della locale Protezione Civile, 62 anni; Luigi Casaluci, 64 anni e Toni Mezzi, 44 anni.

Foto: NardòNotizie

related