Vergogna in un locale di Pozzuoli: ragazza seminuda usata come vassoio. Video

Vergogna in un locale di Pozzuoli: ragazza seminuda usata come vassoio. Video

Nel giorno del “no alla violenza sulle donne” è quantomeno di cattivo gusto la trovata di un lounge bar di Pozzuoli: una ragazza seminuda e avvenente usata come vassoio per il sushi. A segnalarlo alcuni lettori al consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Ragazza usata come un vassoio: il video

“Il video lo hanno realizzato presso un celebre lounge bar di Pozzuoli. Stando alle testimonianze – spiega Borrelli – l’abitudine di presentare il cibo adagiandolo sul corpo di una donna sarebbe un’abitudine del locale. Purtroppo, ancora una volta, abbiamo a che fare con un pessimo esempio di oggettivizzazione della donna, il cui corpo viene sfruttato come strumento per attirare clientela”.

“Tale esempio di mercificazione del corpo femminile – proseguono Borrelli e Simioli – risulta disturbante e fuori luogo. Usare una ragazza come vassoio non ha nulla a che vedere con la femminilità. Siamo stanchi di queste scene che, nel 2019, risultano fuori dal tempo. Non è certo per bigottismo ma per la salvaguardia della dignità delle donne, meritevoli di essere apprezzate in quanto persone e non come carne da esposizione”.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.