Giugliano, casa a luci rosse: clienti adescati su internet, due nei guai

Giugliano, casa a luci rosse: clienti adescati su internet, due nei guai

Giugliano. Adescavano i clienti tramite annunci su siti internet e gli davano, poi, appuntamento in diverse abitazioni, tra cui un appartamento situato lungo la fascia costiera di Giugliano.

Giugliano, casa a luci rosse: clienti adescati su internet

I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno denunciato per esercizio e favoreggiamento della prostituzione un 59enne di giugliano e una 43enne di caivano.
i militari sono intervenuti in una abitazione grazie ad alcune segnalazioni inoltrate dai cittadini.

Ci hanno trovato quattro donne, italiane e sudamericane, ad esercitarvi il meretricio. Gli uomini dell’Arma hanno scoperto che le donne adescavano i clienti tramite annunci su siti internet e che spesso, mettendosi d’accordo con altre meretrici di altri comuni, si scambiavano le abitazioni.

Le indagini dei Carabinieri

Le persone denunciate sono il proprietario dell’immobile e una signora che, oltre che a prostituirsi, era la responsabile della gestione dell’attività. I militari hanno sequestrato l’appartamento dove avvenivano gli incontri.



DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.