Genova, Ilaria muore a 27 anni di meningite: era ricoverata da ieri

Genova, Ilaria muore a 27 anni di meningite: era ricoverata da ieri

Si registra un nuovo caso di meningite in Italia. Una ragazza di 27 anni, Ilaria Caccia, è morta intorno mezzogiorno all’ospedale di San Martino di Genova, dove era ricoverata per sepsi meningococcica.

Genova, ragazza di 27 anni muore di meningite

La giovane era nel reparto di Rianimazione del pronto soccorso dalla scorsa notte. Come riporta Il Corriere della Sera, Ilaria Caccia era arrivata al nosocomio poco prima delle 5 e dopo i primi accertamenti, i medici l’hanno ricoverata nella rianimazione del pronto soccorso. L’equpe medica del San Martino ha cercato di salvarle la vita, ma per la 27enne non c’è stato niente da fare.

La profilassi

Come da prassi, è stata attivata la profilassi sulle persone che hanno avuto contatti con la giovane, che risiedeva nel quartiere di San Martino, secondo le disposizioni della Asl. Non è ancora stata confermata l’origine della patologia: i risultati di ulteriori esami sono attesi tra qualche ora.

Meningite, i sintomi

I sintomi della meningite sono indipendenti dal germe che causa la malattia. I sintomi più tipici includono: irrigidimento della parte posteriore del collo (rigidità nucale), mal di testa, vomito o nausea, alterazione del livello di coscienza, convulsioni.

Per indentificare il microrganismo responsabile si analizza un campione di liquido cerebrospinale o di sangue. Nei neonati, alcuni di questi sintomi non sono evidenti. Si può però manifestare febbre, convulsioni, un pianto continuo, irritabilità, sonnolenza e scarso appetito.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.