Dramma a Casandrino, Michela D’Angelo muore nel sonno a 19 anni

Dramma a Casandrino, Michela D’Angelo muore nel sonno a 19 anni

Casandrino piange l’improvvisa scomparsa di una giovane cittadina. Si tratta di Michela D’Angelo, 19 anni, del posto. Ieri notte la giovane avrebbe accusato un malore mentre dormiva e sarebbe morta nel sonno.

Casandrino, Michela d’Angelo morta nel sonno

Come anticipa NanoTv, la tragedia è avvenuta in via Francesco De Angelis. I familiari non sentendo più il battito cardiaco della ragazza hanno subito allertato il 118. Un’ambulanza è intervenuta subito presso l’abitazione della giovane.

I sanitari hanno rianimato più volte Michela, ma per lei era ormai troppo tardi. Gli operatori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La 19enne lavorava da Elvisa Market ed era ben voluta in città. La sua improvvisa dipartita lascia un vuoto incolmabile alla famiglia e agli amici della ragazza.

Già diversi i post di cordoglio pubblicati sui social network. “Una notizia che spezza il cuore a tutti di certo sarà tra gli angeli più belli del paradiso e prediletti da nostro Signore” scrive un conoscente. Anche nei gruppi social della città si sono moltiplicati in queste ore i messaggi di vicinanza alla famiglia. La giovane era benvoluta in città. Lavorava in un negozio della zona specializzato nella vendita di detersivi al dettaglio.

Le cause del decesso

Non è chiaro come sia morta Michela. Tra le probabili cause anche un aneurisma o un arresto cardiaco. Non si esclude che abbia sofferto in vita di un problema congenito non diagnosticato che poi le è costato la vita. Aveva compiuto 19 anni lo scorso agosto.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.