Giugliano. Maltempo killer, sprofonda Piazza Gramsci e 15 famiglie al buio a Varcaturo

Giugliano. Maltempo killer, sprofonda Piazza Gramsci e 15 famiglie al buio a Varcaturo

Grossi danni per il maltempo di questa notte a Giugliano. Il più visibile senz’altro a Piazza Gramsci dove un mezzo della ditta dei rifiuti è sprofondato in una voragine.

Giugliano, sprofonda piazza Gramsci

All’alba un tratto della pavimentazione di Piazza Gramsci ha ceduto e una spazzatrice della Raccolio è sprofondato nel fosso che si è creato. Per fortuna il conducente sta bene e non si sono registrati altri danni. “A originare il dissesto – spiega il sindaco in una nota – probabilmente una perdita idrica sotto la piazza, nei pressi della scuola”.

Non è la prima volta che il centro di Giugliano cade a pezzi: era successo in estate anche Via Roma. Lo stesso Poziello segnala un altro sprofondamento di una traversa privata di via Basile, sempre a Giugliano. Restando in tema di strade crollate ieri è stata una notte di tensione in via Santa Caterina: l’ormai famosa arteria giuglianese si è allagata più volte con l’acqua che ha raggiunto livelli mai visti prima. Stessa sorte anche su molti altri assi viari del territorio con le auto sommerse e molti automobilisti in grande difficoltà.

Maltempo a Giugliano, fascia costiera

La situazione più difficile però si è creata in Via Rannola in zona costiera dove un albero cadendo ha tranciato i fili dell’energia elettrica lasciando al buio più di 15 famiglie alcune delle quale non hanno potuto raggiungere la loro abitazione. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.