Qualiano, strappa capelli alla moglie e la prende a pugni: arrestato mentre la insegue in strada

Qualiano, strappa capelli alla moglie e la prende a pugni: arrestato mentre la insegue in strada

Arrestato marito violento a Qualiano mentre picchia e insegue la moglie in strada. In manette è finito un 45enne del posto. L’accusa è di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. A eseguire l’operazione i carabinieri della Stazione di Qualiano coordinati dalla Compagnia di Giugliano.

La violenza: arrestato marito violento a Qualiano

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, aveva insultato e aggredito la moglie e dopo averla privata del cellulare si era allontanato dall’abitazione. Rientrato in nottata il 45enne aveva ripreso a picchiarla senza alcun motivo apparente. I carabinieri, allertati dal 112, si sono precipitati sul posto e hanno bloccato l’uomo mentre rincorreva la consorte. La donna era in strada, fuggita nell’abitazione di una vicina di casa per sottrarsi alla furia cieca del marito.

Le ferite

Arrestato, l’uomo è finito presso la casa circondariale di Poggioreale. I sanitari del 118 hanno trasportato all’ospedale “San Giuliano” di Giugliano in Campania. I medici del nosocomio napoletano gli hanno diagnosticato tumefazioni alla testa e sulle mani. Sui suoi vestiti sono state rinvenute diverse ciocche dei suoi capelli, verosimilmente strappate dal marito durante l’ultima aggressione. Secondo quanto dichiarato dalla vittima, le violenze, mai denunciate, andavano avanti da circa 5 mesi.

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.