Microrganismi patogeni, Conad ritira mortadella Bologna IGP

Microrganismi patogeni, Conad ritira mortadella Bologna IGP

Ritirata Mortadella Bologna IGP dai supermercati Conad. Il colosso della distribuzione alimentare lo rende noto con un comunicato ufficiale apparso sul suo sito. La causa è il rischio microbiologico.

Il ritiro della mortadella Bologna IGP

La catena di supermercati ha annunciato il ritiro immediato di un lotto di mortadella confezionata, per possibile rischio microbiologico. I responsabili della CONAD hanno deciso il ritiro in seguito ad alcuni test del produttore che hanno riscontrato la presenza di microrganismi potenzialmente patogeni.

Il comunicato

«CONAD Soc. Coop. ha ordinato in via precauzionale il richiamo del seguente lotto di produzione: Mortadella Bologna IGP Freschi & Convenienti Conad g 100 Lotto 26937039 cod. EAN 8003170017634 Da consumarsi pref. entro 01/11/2019 prodotto per Conad da Grandi Salumifici Italiani S.p.A. – Via Gandiolo, 2/A – Noceto (PR)», si legge nella nota sul sito ufficiale Conad.

«Nel lotto è stata riscontrata una non conformità (presenza di microrganismi potenzialmente patogeni). Al fine di tutelare la sicurezza dei consumatori, raccomandiamo ai clienti che fossero in possesso di confezioni appartenenti al medesimo lotto di riconsegnarlo in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso. Ci scusiamo per il disagio arrecato».

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.