Veneto, avvertito boato da Venezia a Treviso: la probabile causa

Veneto, avvertito boato da Venezia a Treviso: la probabile causa

VENETO. Sono giunte da più parti del Veneto segnalazioni di un boato avvertito intorno a mezzogiorno. Nell’are meridionale della regione è stato avvertito un fortissimo frastuono.

Boato in Veneto

Le segnalazioni sono giunte da Jesolo, Treviso, dalla laguna veneta e gran parte della provincia di Venezia. Al momento non si conosce esattamente cosa sia accaduto. Ma l’ipotesi più accreditata è che si sia trattato del passaggio di un aereo militare che avrebbe superato la barriera del suono. Se fosse confermato, non è un episodio mai verificatosi ma di tanto in tanto accadono e sono avvenimenti che allarmano la cittadinanza.

Il fenomeno

Il fenomeno è così spiegato dagli esperti: “Il boom sonico, chiamato anche bang supersonico, in italiano boato sonico, è il suono prodotto dal cono di Mach, generato dalle onde d’urto create da un oggetto (ad esempio un aereo) che si muove, in un fluido, con velocità superiore alla velocità del suono. Esempi di boom sonico si hanno quando un aeroplano vola a velocità superiore a quella del suono in aria, o anche quando si fa schioccare una frusta. Il suono è in questo caso prodotto dall’estremità della frusta che supera la barriera del suono”.

Numerosi i post sui social network di utenti che chiedono notizie a riguardo. Nessuno ha però saputo dare una reale spiegazione.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO 

DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.