Marano, spari tra la folla: rapinatori fermati e picchiati dai cittadini

Marano, spari tra la folla: rapinatori fermati e picchiati dai cittadini

Marano. Due uomini, in sella ai loro scooter, si aggiravano lungo corso Mediterraneo alla ricerca di presunte vittime da rapinare. I centauri sarebbero poi stati speronati da un’auto, guidata da cittadini che si sarebbero accorti delle loro intenzioni.

La dinamica dei fatti è ancora da stabile. Come riporta il portale online Terranostranew.it, i due sarebbero poi stati malmenati dinanzi a decine di presenti. Durante la zuffa, uno dei due, che presenta escoriazioni sul corpo, avrebbe tentato di difendersi facendo esplodere in aria alcuni colpi d’arma da fuoco.

I proiettili fortunatamente non hanno colpito nessuno. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Marano, che hanno fermato i due scooteristi. Due i bossoli ritrovati sull’asfalto. Il suo complice, invece, si è dileguato facendo perdere le sue tracce.

Seguiranno aggiornamenti

SEGUI LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUICI SULLA NOSTRA FANPAGE

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

SEGUI LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Tags

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.