iPhone 11

iPhone. Il 10 settembre 2019, presso lo Steve Jobs Theater dell’Apple Park di Cupertino, sarà il giorno dei nuovi iPhone 11. L’invito alla stampa è come sempre il momento in cui si fissa l’appuntamento, cercando di intravedere nel logo utilizzato un qualche indizio delle novità in arrivo.

Appuntamento alle ore 10 (ora locale), occhi puntati su Tim Cook. In ballo c’è molto, moltissimo: non solo il gruppo metterà in campo la gamma prodotti candidata ad essere protagonisti della stagione 2019-2020, ma tra specifiche e design ci saranno le risposte ad un momento particolarmente delicato per il mondo mobile. Le vendite degli smartphone sono infatti in calo, la quota Apple ha esaurito la propria crescita ed al contempo le fragilità di Huawei hanno aperto nuovi spiragli. In ballo c’è una sfida di altissimo livello e l’iPhone 11 arriverà pertanto sul mercato carico di responsabilità e di dietrologie.

inlineadv

Il successore dell’iPhone X e dell’iPhone XS sta dunque per arrivare: appuntamento al 10 settembre, giorno che per la gamma Apple potrebbe rappresentare una svolta importante.

NOVITA’ IPHONE11

I soliti rumors che sono andati susseguendosi in queste settimane hanno iniziato a tracciare un primo profilo di quella che potrebbe essere la gamma iPhone 11 che Apple porterà sul mercato in questa nuova stagione: due modelli OLED (5,8 e 6,5 pollici) e un modello LCD (6,1 pollici) sono ad oggi le opzioni più accreditate, con il grande modulo fotografico posteriore a far storcere il naso ai più per il modo in cui il tutto impatta con il puro design Apple.

Ma potrebbe esserci dell’altro. Oltre alla gamma iPhone, Tim Cook potrebbe portare allo Steve Jobs Theatre anche nuovi iPad, nuovi iPad Pro e nuovi MacBook Pro. Un evento fortemente atteso, insomma, destinato ad attirare grandi attenzioni non solo per il presente della mela, ma anche per capire quale sarà il futuro.

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO 

related