Rapina a Castellammare, scatta inseguimento: 26enne cade nella fuga, arrestato. Il nome

Rapina a Castellammare, scatta inseguimento: 26enne cade nella fuga, arrestato. Il nome

Assalto in una gelateria di Castellammare di Stabia. Un rapinatore ha fatto irruzione nell’attività commerciale e, armato di pistola, è riuscito a prelevare il registratore di casa. Ma, durante la fuga, Benito Vollone, 26 anni di Castellammare, è inciampato e i finanzieri sono riusciti ad acciuffarlo.

L’uomo è stato intercettato nel cuore della notte in via Bonito. Le urla della cassiera della gelateria «Mago del gelo» avevano attirato l’attenzione dei finanzieri della compagnia di Castellammare di Stabia che stavano perlustrando la zona.
Due finanzieri hanno subito inseguito il rapinatore, che aveva con sé la cassa appena prelevata dall’attività commerciale, poi risulta senza contanti. Il 26enne, durante la fuga, è inciampato ed è caduto rovinosamente a terra. I finanzieri hanno, così, bloccato il pregiudicato. Vollono è stato arrestato e trasferito in una cella del carcere di Poggioreale. Il gip ha convalidato il suo arresto per rapina a mano armata.
DIVENTA FAN DELLA NOSTRA PAGINA
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.