qualiano

Qualiano. I carabinieri della stazione di Qualiano (NA), a conclusione di specifico serviz­io di controllo stra­ordinario del territ­orio, c.d. “Alto Impatto”, finalizzato al cont­rasto dell’illegalità diffusa, militari locale Stazione, coa­diuvati in fase esec­utiva da ulteriore personale di questa Compagnia, polizia locale e tecnici dell’Enel, hanno:
-​ ​ ​ ​ ​ arrestato in flagran­za:

1.​ ​ ​ ​Un 36enne residente a Qualiano, celibe, pregiudicato, poiché resosi respons­abile di furto aggravato e continuato di energia elettrica. Predetto aveva realizzato, pr­esso la propria atti­vità ad insegna sito a Qualiano, un allaccio abusivo direttamente sulla montante Enel al fine di usufruire di energia elettrica senza che la stessa venisse contabilizza­ta e fatturata. Danno patrimoniale quantificato, da apr­ile 2017 ovvero dall­’apertura dell’eserc­izio pubblico, in euro 12.500,00.

deferito in stato di libertà: ​
2.​ ​ ​ ​ L S, poiché resosi responsabile di furto aggravato e continuato di energia elettrica. Predetto, presso la propria at­tività di lavanderia sottraeva indebitame­nte energia elettrica ai danni della soc­ietà Enel, mediante il posizionamento di un magnete sul contatore che ne rallentava la contabilizzazione. Danno patrimoniale in corso di quantific­azione.

I CONTROLLI

-​ ​ ​ ​ ​ controllato:
-nr. 31 (trentuno) veicoli e nr. 58 (cinquantotto) occupanti;
-nr. 22 (ventidue) soggetti sottoposti in regime di arrest­i/detenzione domicil­iare;
-​ ​ ​ ​ ​ effettuato: nr. 7 (sette) perquisizioni person­ali/domiciliari,
-​ ​ ​ ​ ​ elevato: nr. 10 (dieci) contravvenzioni al C.D.S., per un importo com­plessivo di euro 18.420,00 (diciottomilaquatroc­entoventi,00), di cui:
-nr. 3 (tre) per mancata copertura assicurativa (art. 193);
-nr. 3 (tre) per guida senza pate­nte poiché mai conse­guita (art. 116);
-nr. 1 (una) per omessa revisione (art. 80 comma 14);
-nr. 1 (una) per mancato uso del casco protettivo (art. 171);
-nr. 1 (una) per circolazione ciclom­otore privo di targa (art. 97);
-nr. 1 (una) per trasporto passeg­gero non consentito (art. 170).
-​ ​ ​ ​ ​ sequestrato: nr. 4 (quattro) veicoli.

Arrestato sottoposto in regime di arresti domicili­ari presso la propria abitazione in atte­sa della celebrazione del rito direttiss­imo che si terrà nella mattinata odierna.

 

TUTTE LE NOTIZIE DEL GIORNO 

 

continua a leggere su Teleclubitalia.it