carmelo massimino morto ragusa

Ragusa. Drammatico incidente nella zona industriale di Ragusa. A perdere la vita nel pomeriggio di ieri, 21 giugno, Carmelo Massimino, catanese di 32 anni. Come riporta il quotidiano online NEWSICILIA, il giovane viaggiava a bordo di una moto quando, per cause ancora in via di accertamento, si è scontrato frontalmente con un furgone.

A seguito dell’impatto, Carmelo è finito sotto il mezzo. Sul posto sono immediatamente accorsi i sanitari del 118, che hanno provato a rianimare il giovane prima di constatarne il decesso. Troppo gravi si sono rivelate le ferite riportate.

La notizia del suo decesso, intanto, ha fatto rapidamente il giro della città di Ragusa e di Catania. “La nostra amicizia dopo tanti anni era diventata una fratellanza, anche se eravamo lontani eravamo vicini col cuore ed è lì che rimarrai per sempre! Ti voglio bene Melo, R.I.P in pace”. Scrive così Daniele, un amico catanese, sulla sua pagina Facebook, postando una foto insieme a Carmelo.

Stando alle prime informazioni trapelate, Carmelo Massimino era originario di Catania ma da tempo aveva trovato lavoro nell’azienda Zappalà e per questo si era trasferito a Ragusa insieme alla moglie. Il 32enne lascia anche una figlia ancora in tenera età.

SEGUI E RESTA AGGIORNATO TRAMITE LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

continua a leggere su Teleclubitalia.it