Napoli. Chiedeva disperatamente aiuto ai passanti perché minacciata dal suo ex compagno. I poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio nella zona della metropolitana di Chiaiano, hanno notato la donna in difficoltà e così sono intervenuti.

In manette è finito A.S., 55enne napoletano, perché responsabile del reato di atti persecutori. L’uomo alla vista della Polizia si è allontanato, ma gli agenti lo hanno prontamente bloccato. Nonostante ciò, il 55enne continuava ad aggredire la donna verbalmente, minacciando la stessa di morte. Il 55enne è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

inlineadv
related