maria teresa rosati morta piedimonte matese

E’ stata ritrovata morta con una ferita alla testa. E’ giallo a Piedimonte Matese, in provincia di Caserta. Maria Teresa Rosati, 46 anni, madre di tre figli, è stata rinvenuta senza vita nel bagno della propria abitazione, in campagna, località Cappella, dove gestiva insieme al marito un’azienda agricola.

Così come riporta Il Mattino, la 46enne era un’ex maestra che, per amore degli animali, aveva rinunciato alla docenza per dedicarsi a tempo pieno all’allevamento. Ieri sera, dopo aver pulito la stalla, si è recata in bagno dove dopo poco è stata trovata senza vita da un familiare.

Presentava una ferita alla testa che ha insospettito i parenti che hanno allertato subito l’ambulanza del presidio ospedaliero locale e i carabinieri della compagnia di Piedimonte. Non è stata esclusa nessuna ipotesi ma secondo i primi accertamenti del medico legale la 46enne potrebbe essere stata colta da un infarto e potrebbe aver battuto la testa sulla vasca da bagno nella caduta che le avrebbe così procurato la ferita alla nuca. Indagini in corso.

continua a leggere su Teleclubitalia.it