Orrore nel napoletano, disabile violentato in un centro recupero. Indagini in corso

Orrore nel napoletano, disabile violentato in un centro recupero. Indagini in corso

NAPOLI – E’ una denuncia scioccante quella raccolta dai carabinieri, come riporta Cronache della Campania, un disabile di 49 anni sarebbe stato violentato in un centro della periferia a nord di Napoli in cui è ospite.

L’uomo avrebbe disabilità psichiche e motorie e si sarebbe lamentato, con il suo linguaggio, alla madre di alcuni dolori che riportava sul corpo. Dopo aver sporto denuncia ai militari dell’Arma, la vittima sarebbe stata portata all’ospedale Loreto Mare per controllare cosa gli fosse successo davvero.

Effettivamente dopo alcune visite specifiche i medici hanno riscontrato delle ecchimosi al volto, alle gambe e fratture alle costole, dovute molto probabilmente a una violenza sessuale preceduta da una fisica. Nel frattempo sono stati effettuati prelievi per ricercare eventuali tracce dello stupratore che verrà convocato dal magistrato per dimostrare la sua versione dei fatti.

Le indagini sono in corso, seguiranno aggiornamenti.

Teleclubitalia - notizie ed approfondimenti della cronaca di Napoli e dal resto dell'Italia.